Ellipse di Stefano Travaglini
Home » Abbiamo Ascoltato » Ellipse – Stefano Travaglini (Edizioni Notami – 2017)

Ellipse – Stefano Travaglini (Edizioni Notami – 2017)

Ellipse - Stefano Travaglini (Ed. Notami -2017)

Ellipse di Stefano Travaglini è un disco adatto per quelle persone che vogliono, da una bottiglia di vino, un buon contenuto anziché una nota etichetta. 

Il pianista Travaglini

Puntualizziamo, però, che l’artista di questo nostro scritto è il pianista Stefano Travaglini. Il mondo del jazz, infatti, conosce anche un contrabbassista con lo stesso nome e cognome così come, nei motori di ricerca web, è facile imbattersi in uno sportivo, altrettanto noto. 

Il modo in cui siamo arrivati a scoprire ed apprezzare la musica del protagonista di questo scritto è alquanto… normale.  Siamo certi che tutti noi, in un determinato momento della nostra vita, viviamo l’esperienza della scelta tra qualcosa di scintillante e abbagliante verso qualcosa di meno appariscente ma più concreta ed importante. Certo, in un primo momento siamo attratti dal bello ed appariscente. La musica di Ellipse è così: una musica alla quale dai importanza man mano che l’ascolti. Col passare degli ascolti scopri nuovi passaggi, nuovi anfratti, che ti erano sfuggiti nelle volte precedenti. 

Ellipse è un disco in solo piano dove le improvvisazioni di Travaglini, creano momenti di melodie dallo stile classico alternati ad esecuzioni di jazz. Le esecuzioni proposte sono alternanze di composizioni ed improvvisazioni inedite che traggono spunto e si mischiano con noti standard come “Softly, as in morning Sunrise” o “Monk’s Mood”.  

Se non avete letto già altre recensioni, il disco è stato registrato ad Oslo in una sola sessione pari ai 60 minuti delle composizioni, e quindi come un concerto dal vivo – anzi, un concerto dal vivo! Secondo noi, la cosa migliore per un album di jazz, una presa diretta in studio e lontani dalle interferenze del concerto in pubblico. Il modo migliore per fotografare lo stato d’animo del musicista.

Ellipse - Inside cover
Inside cover

La segnalazione di Ellipse

Ellipse è un disco la cui segnalazione ci è giunta contestualmente alla sua pubblicazione, novembre 2017. Francamente lo avevamo messo da parte a favore “dell’apparenza” di un altro lavoro discografico. Il tempo è le casualità della vita (un contatto diretto con l’autore) lo hanno fatto riapparire sulla nostra scrivania. Abbiamo iniziato a riascoltarlo in modo disattento e svogliato. Era il sottofondo durante una telefonata ed un appassionante telefilm d’azione. La conclusione è stata inaspettata, per le premesse create: tv e telefonate chiuse per una scelta a favore dell’ascolto di Ellipse. 

Non vi chiediamo di ascoltarlo con le vostre cuffie migliori ed in religioso silenzio. Tenetelo lì, a portata di mano, fatelo partire ogni tanto durante le vostre svariate attività. Il tempo è sempre il miglior giudice su tutte le cose.    

Dimenticavamo di avvisarvi che, secondo noi, questo disco è controindicato durante una intensa sessione di allenamento.  😆  😆  😆   

Poi, siete liberi di scegliere diversamente!

Track List

  • 1 The Importance of Fishing
  • 2 Life
  • 3 The Flowering Season
  • 4 Persistence
  • 5 Monk’s Mood / Presences
  • 6 Looking Back
  • 7 Intermezzo
  • 8 Softly, as in Morning Sunrise
  • 9 Good Bye, for Now (Meditation)

 

Data di rilascio: 15 novembre 2017

Ellipse - back cover
Back Cover
Ellipse di Stefano Travaglini
Jazz in Family - Approved

Rispondi