NAVIGANTI E SOGNATORI cover

NAVIGANTI E SOGNATORI: Falomi, Turchet e Trabucco

NAVIGANTI E SOGNATORI è il titolo del nuovo disco di una prestigiosa formazione – prestigiosa perchè composta da Luca Falomi alla chitarra, Alessandro Turchet al contrabbasso e Max Trabucco alla batteria.

Il disco sarà sarà disponibile in digital download, in streaming e in CD da giovedì 14 ottobre e vede la straordinaria partecipazione di Daniele di Bonaventura al bandoneon.

Una delle prime cose che mi balza all’occhio è il luogo di registrazione di questo disco: Artesuono Studio di Stefano Amerio, ad Udine. La certezza di un lavoro di buona qualità musicale si rafforza con la qualità tecnica della conservazione dei suoni e delle emozioni in esso infuso.

Rotte Mediterranee per…

Restando nel tema mare, il disco ha avuto, con il singolo Rotte Mediterranee, un primo contatto con l’acqua, sembrando subito un mezzo di navigazione efficiente ed efficace. Immedesimandosi nei ruoli di Naviganti e Sognatori, i tre musicisti provano a creare delle musiche che ci raccontano un intreccio di storie nascoste nei riflessi salmastri  e sfuggenti dell’Italia marittima settentrionale, quelle storie che sopravvivono in una linea melodica, in un canto accorato, in qualche riga di parole che altri sogni e altri naviganti hanno sovraimpresso… ci raccontano di Oriente e di Occidente, di abitatori su varie sponde ma che hanno in comune il tratto distintivo di “genti cocciute, salmastre e attive”, che anche in musica hanno saputo tendere vele, tracciare mappe, usare il sestante dell’intuito e il cannocchiale della visione, piazzare fari a far intuire la terra di quel ritorno che è sempre indizio di una nuova partenza.

Per noi, però, le musiche strumentali sono come dei quadri astratti, ognuno dà un interpretazione diversa. Io lo trasformo in un trasporto di ascoltatori in viaggi onirici e racconti di storie quotidiane dei nostri giorni. Le storie di questi sogni si intrecciano con quelle semplici e operose delle nostre genti che vivono affacciati sul Mare Nostrum ma, inevitabilmente, raccontano le tragedie di quelle persone che attraverso esso cercano una speranza. Rotte Mediterranee sempre più trafficate in un mare sempre meno blu, semmai giallo come quello della front-cover.

Naviganti E Sognatori

Dal punto di vista strettamente musicale colgo con piacere le influenze jazzistiche che Luca, Alessandro e Max infondono in esso. Ricchi delle loro tante esperienze e della presenza del già citato Daniele Di Bonaventura, questo disco va’ sicuramente annoverato nella variopinta galassia del jazz. NAVIGANTI E SOGNATORI è una delle stelle più fulgide in questo periodo, ma non è certamente al centro della galassia. Le altre e diverse esperienze dei singoli sono presenti in questo lavoro discografico attraverso suggestioni cinematografiche e espressioni tipiche della melodia italica e del folklore mediterraneo.

Forse, così la stella risalta ancora di più, per orientare meglio il nostro viaggio verso un porto sicuro.

LA TRACKLIST DI NAVIGANTI E SOGNATORI

01  TERRA E MARE                                           Max Trabucco                              5.18

02  ROTTE MEDITERRANEE                            Max trabucco / luca Falomi    7.15

03  LA NOVA GELOSIA                                   popolare ARR.  LUCA FALOMI     5.11          

04  LE VIE DEL MONDO                                  MAX TRABUCCO                              5.03

05  LA TREDICESIMA ORA                              LUCA FALOMI                                    7.11

06  NAVIGANTI E SOGNATORI                        LUCA FALOMI                                   5.45          

07  LANTERNA DE ZENA                                  POPOLARE  ARR.  LUCA FALOMI  4.35          

08  NINA D’AMOR ME CONSUMO                    POPOLARE  ARR.  LUCA FALOMI   5.13

09  VOI CHE SON DOS STELIS                         POPOLARE  ARR.  ALESSANDRO TURCHET   3.14

Newsletter Updates

Enter your email address below to subscribe to our newsletter

Commenta

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: