La puntata del 26 gennaio 2023

La puntata del 26 gennaio 2023 #260

Ecco a voi la puntata del 26 gennaio 2023, la numero 260, della versione radiofonica di Jazz in Family. L’8.a edizione di questo programma nato per la radio e che potete ascoltare qui e sulle nostre radio partner.

1.
La playlist

#Titolo BranoArtisti-Album
1Something BlueFrancesca Tandoi Trio – Something Blue
2Mr. Charlie’s WayAlessandro Deledda Quartet – Morbid Dialogues
3Work SongMama, Gianni Cazzola – Blue Shuffle
4Il giuramento di JoelGiovanni Benvenuti Quartet – Che fine ha fatto il Signor Bowman
5Isn’t She LovelyDado Moroni, Max Ionata – Two for Stevie
6My ShipJamison Ross – All for One
7Come To My DoorJosè James – No Beginning No End
8Fix It in the MixKevin Mahogany – Another Time Another Place 
9ClicheJeff Parker – The New Breed
10Hastings StreetLouis Hayes – Serenade for Horace

2.
Breve commento

“Space Jazz”

La puntata del 26 gennaio 2023
La puntata del 26 gennaio 2023

Questa settimana facciamo un REWIND sul jazz degli ultimi 2/3 decenni ed il risultato è una puntata spaziale. Un jazz spaziale non perché una delle copertine degli album proposti ha un razzo tipo quello di SpaceX ma perché riteniamo che la playlist è proprio in grado di mandare i nostri umori alle stelle.

Nella puntata…

Tra i brani di questa settimana riascoltiamo anche alcuni estratti da album che hanno fatto esordire nel jazz i loro interpreti.

Partiamo con un classico trio jazz di… “una pianista dotata di un eccelso gusto musicale e senso dello swing.” (M.Alexander): Francesca Tandoi.

Una mail della Blue Note Records ci ha ricordato di festeggiare il decennale dell’album d’esordio di Josè James e siamo stati ben felici di condividere con voi questo ricordo.

Non mancano poi i secondi album, quelli che hanno confermato i talenti prodigiosi: Jeff Parker, Kevin Mahogany, Jamison Ross.

Rendiamo omaggio a due personaggi che hanno fatto la storia del genere: Louis Hayes – che a sua volta rende omaggio a Horace Silver con il quale aveva condiviso diversi progetti musicali negli anni gloriosi del hard-bop – e il Maestro Gianni Cazzola con uno dei suoi ultimi lavori discografici e registrato nel 2014.

Dado Moroni e Max Ionata contribuiscono in questo viaggio spaziale con un album che rende omaggio a Stevie Wonder, dove riarrangiano alcuni suoi capolavori e scrivono un testo di presentazione che trae spunto da qualche romanzo di fantascienza e ci trasposrta sul pianeta WonderLand

Ultimo capitolo, capitolo a parte, lo dedichiamo al pianista Alessandro Deledda. Deledda è un musicista e compositore con pochi lavori discografici da leader ma molto noto come sideman in studio e dal vivo. Inoltre è attivo anche nel campo della musica classica, contemporanea e elettronica. Lo ascoltiamo con un disco di jazz che è stato tra i primi di una casa discografica indipendente ed importante del jazz italiano (EmmeRecord Label) e con una formazione di tutto rispetto (Silvia Bolognesi, Ferdinando Faraò e Francesco Bearzatti).

#CiMettiamoPassione

Condividete questo articolo sui vostri canali social. Fate ascoltare del jazz ai vostri amici.

BUON ASCOLTO & SIATE GRANDI!!!

3.
Il player della puntata

Audio

Commenta