Ojos de gato - Giovanni Guidi

Ojos De Gato – Giovanni Guidi

Ojos De Gato è il nuovo album del pianista Giovanni Guidi, dedicato al leggendario Gato Barbieri e disponibile in copia fisica e digitale dal 9 luglio.

Anticipato dal singolo Roma 1962, Ojos de Gato è il nuovo disco dell’estroso pianista e compositore Giovanni Guidi, in uscita per la Cam Jazz.

Ojos de Gato è un caloroso omaggio a una leggenda del jazz come Gato Barbieri, straordinario e compianto sassofonista argentino.

Il CD consta di undici brani originali figli dell’ispirata vena compositiva di Giovanni Guidi, un album frutto di un’accattivante commistione che abbraccia free, contemporary jazz e latin jazz.

Al fianco del pianista e compositore umbro, cinque stelle del jazz internazionale: James Brandon Lewis al sax tenore, Gianluca Petrella al trombone, Brandon Lopez al contrabbasso, Chad Taylor alla batteria e Francisco Mela alla batteria e alle percussioni.

Ojos de Gato è un insieme straordinario di nuovi brani corali ed esaltanti che hanno l’accattivante caratteristica di suonare familiari, ma anche completamente nuovi. Supportato da una band formidabile, Guidi è capace di dar vita a un sound che sa essere potente come quello di un’orchestra completa o intimo come quello del più piccolo dei combo. La musica tocca varie destinazioni, centrali nella vita e nell’immaginario di Guidi che, però, nell’ultimo anno e oltre, è stato possibile visitare solo virtualmente: Buenos Aires, Paris Last, Roma 1962 e Cafè Montmartre.

Brian Morton, storico giornalista e scrittore scozzese, specializzato in jazz e letteratura moderna, si esprime così sulla nuova creatura discografica di Giovanni Guidi:

«È diventato una sorta di stereotipo descrivere una fatica artistica come un viaggio, ma è esattamente quello in cui vi trascina Ojos de Gato. Una musica vicina allo spirito del grande Gato Barbieri, ma racchiusa in nuovo capitolo».

Il Tour

Giovanni Guidi, da giovedì 15 luglio, calcherà i palchi italiani ed europei dove presenterà il suo nuovo capitolo discografico, condividendo la scena con la stessa formazione del disco. Unica diversità del tour sarà la presenza di Simone Padovani alla batteria e alle percussioni in sostituzioni del fenomenale Francisco Mela. Queste le date:

  • 15 luglio Trento
  • 16 Fiesole
  • 17 Roma
  • 18 Alghero
  • 19 Olbia
  • 24 San Sebastian
  • 25 Alba
  • 26 Fano
  • 27 Mallorca.

Una ricca tournée nella quale aleggerà lo spirito di Gato Barbieri, elevato dalle magiche note di Giovanni Guidi e della sua sensazionale formazione.

Newsletter Updates

Enter your email address below to subscribe to our newsletter

Commenta

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: