La puntata dell'11 gennaio 2024 #291

La puntata dell’11 gennaio 2024 #291

Ecco a voi la puntata dell’11 gennaio 2024, la numero 291, della versione radiofonica di Jazz in Family. La 9.a edizione di questo programma nato per la radio e che potete ascoltare su quante hanno deciso di trasmetterlo.

1.
Il player della puntata

La puntata dell'11 gennaio 2024 #291

Audio Player
Ascolta ora
Listen now


2.
La playlist

#Titolo BranoArtisti-Album
1VangoIgor Osypov – Motherland​?​2K14
2As of nowdivr – Is this water
3So in LoveAndrea Superstein – Oh Mama
42K BluesAli Jackson/Aaron Goldberg/Omer Avital – Yes! Trio “Spring Sings”
5Just for LaughsJeremy Rose & the Earshift Orchestra – Discordia
6Exploitation Suite Part I: They’d like to supportRoger Lin – Exploitation Suite
7Going HomeArne Torvik Trio – Songs for Roman
8La Porte EntrouverteMatthieu Bordenave – The Blue Land
9You and the night and the musicSteve Nash – You and the night
10El BravadoJeppe Zacho – Introducing

3.
Breve commento

🔮Note del Futuro: Jazz in Family svela il 2024! #MusicPreview

Carissimi ascoltatori e followers, ben ritrovati per un nuovo anno con Jazz in Family e i suoi appuntamenti radiofonici – dove la musica diventa portavoce di storie e emozioni profonde.

In questo inizio del 2024, ci differenziamo dalle altre proposte radiofoniche, riviste, siti web e giornalisti di jazz. Mentre molti si dedicano al riascolto dei migliori dischi del 2023, noi apriamo le porte al #FutureSounds del nostro genere musicale preferito.

In questa puntata, vi presentiamo le anteprime di alcuni dei più attesi e promettenti lavori jazz che vedranno la luce nei primi mesi del 2024. Ogni brano è un’anticipazione di ciò che il nuovo anno sta per regalarci in termini di innovazione, creatività e versatilità nel mondo del jazz.

Brano – Artisti – Album

1. “Vango” – Igor Osypov – Motherland?2K14
Iniziamo con Igor Osypov e il suo eclettico album “Motherland?2K14”, un viaggio attraverso complesse identità culturali e politiche. “Vango” è solo un assaggio di un’opera che fonde elementi personali, politici e musicali in un’esperienza empatica e originale. #IgorOsypov #NewJazz #Motherland2K14

2. “As of Now” – divr – Is this water
Scambiamoci gli auguri per il 2024 con il debutto del trio svizzero divr e il loro album “Is This Water”. “As of Now” vi immergerà in improvvisazioni largely acustiche, anticipando un anno ricco di scoperte musicali. #divr #IsThisWater #NewMusic

3. “So in Love” – Andrea Superstein – Oh Mama
Continuiamo con Andrea Superstein e il suo progetto straordinario, “Oh Mama”. Il brano “So in Love” è solo un assaggio di un album che sarà un omaggio all’amore e alla maternità, un viaggio nelle esperienze autentiche delle madri. #AndreaSuperstein #OhMama #LoveAndMotherhood

4. “2K Blues” – Yes! Trio – Spring Sings
Focalizziamo la nostra attenzione sullo Yes! Trio e il loro terzo album, “Spring Sings”, in uscita il 26 febbraio 2024. “2K Blues” ci offre un’anticipazione di ottimo jazz, confermando il carattere unico di questo trio nel panorama jazz contemporaneo. #YesTrio #SpringSings #Jazz2024

5. “Just for Laughs” – Jeremy Rose & the Earshift Orchestra – Discordia
Ascoltiamo anticipazioni dalla musica che verrà con Jeremy Rose e la Earshift Orchestra e l’album “Discordia”. Un commento sonoro sui nostri tempi attraverso complesse composizioni per grandi ensemble. #JeremyRose #EarshiftOrchestra #NewSounds

Iscriviti alla nostra Newsletter

Assicurati di non perdere nessuno dei nostri articoli.

Garantiamo la tua privacy. I tuoi dati non saranno condivisi. Unisciti a 823 altri iscritti.

6. “Exploitation Suite Part I: They’d like to support” – Roger Lin – Exploitation Suite
Raramente proponiamo dischi con più di un mese di vita, ma facciamo un’eccezione per l’album “Exploitation Suite” di Roger Lin. Un lavoro ispirato da artisti come Aaron Parks, Keith Jarrett e Ben Monder, che crea un ambiente musicale intimo e contemplativo. #RogerLin #ExploitationSuite #JazzJourney

7. “Going Home” – Arne Torvik Trio – Songs for Roman
Parliamo di Ucraina con Arne Torvik e il suo album “Songs for Roman”, una risposta musicale alla situazione del 2022. Il brano “Going Home” riflette sulle strade distrutte di Kiev, offrendo una prospettiva unica sulla vita contemporanea. #ArneTorvikTrio #SongsForRoman #UkraineJazz

8. “La Porte Entrouverte” – Matthieu Bordenave – The Blue Land
Il sassofonista francese Matthieu Bordenave ci guida attraverso il suo terzo album “The Blue Land” con il singolo “La Porte Entrouverte”. Un quartetto che mescola dinamiche del jazz da camera con design post-swing. #MatthieuBordenave #TheBlueLand #FrenchJazz

9. “You and the night and the music” – Steve Nash – You and the night
Esploriamo il mondo affascinante del jazz in formato trio con il pianista Steve Nash e il suo brano “You and the night and the music”. Un’esperienza che unisce classe collettiva e talento individuale. #SteveNashTrio #JazzTrioMagic #NightMusic

10. “El Bravado” – Jeppe Zacho – Introducing
Chiudiamo la puntata con il disco d’esordio da leader del sassofonista danese Jeppe Zacho, “Introducing”. Un viaggio sonoro nel futuro del jazz, con il brano “El Bravado”. #JeppeZacho #Introducing #NewJazzVoices

Oltre a questi, vi anticipiamo che nei prossimi mesi ci saranno nuovi album da artisti come Susanne Alt, Jacob Anderskov, Pernille Bévort, Jim Rotondi, Rufus Reid, Taylor Eigsti, Chris Rottmayer, Cyrille Aimée e molti altri. Stay tuned per ulteriori emozionanti scoperte musicali su Jazz in Family! #Jazz2024 #NewMusicDiscovery #StayTuned 🎷

📌 Prossimi Appuntamenti📆

  • 18 gennaio: L’attualità del jazz italiano
  • 25 gennaio: Dalle teche di Jazz in Family
  • 01 febbraio: Videoclip Jazz

#CiMettiamoPassione

Supportaci

Sostieni il nostro impegno, leggi e commenta i nostri articoli, dai uno sguardo alle proposte commerciali, unisciti ai nostri canali social.

Update Streaming Podcast

Vi informiamo, cari ascoltatori e seguaci di Jazz in Family, sulle recenti modifiche apportate alle trasmissioni podcast. A causa delle limitazioni imposte dall’host attuale, Spotify for Podcasters, si è costretti a creare una versione senza la possibilità di includere i brani musicali che normalmente si propongono per l’ascolto.

L’host menzionato consente la trasmissione di brani all’interno del podcast, ma, purtroppo, non condivide il feed RSS generato con altre piattaforme o servizi di podcasting. Pur rispettando questa scelta dell’hosting, poiché si ritiene valorizzare la libertà di scelta di ognuno, si è deciso, per questa fase, di optare per la condivisione esclusiva delle sole parti parlate della trasmissione.

Nell’apprezzare la vostra comprensione, siamo fiduciosi che continuerete a seguirci e supportarci. Se avete domande o suggerimenti, non esitate a condividerli.

Grazie per la vostra continua fedeltà.

Condividete questo articolo sui vostri canali social. Fate ascoltare del jazz ai vostri amici.

BUON ASCOLTO & SIATE GRANDI!!!

La puntata dell'11 gennaio 2024 #291
La puntata dell’11 gennaio 2024 #291

Ogni riproduzione è vietata senza citare la nostra fonte: Jazz in Family

Lascia un tuo commento

Scopri di più da Jazz in Family

Abbonati ora per continuare a leggere e avere accesso all'archivio completo.

Continue reading