Pietro Lazazzara - Circus

Circus, singolo e album per Pietro Lazazzara

Circus è il titolo del nuovo singolo del chitarrista tarantino Pietro Lazazzara e che anticipa la pubblicazione del suo prossimo lavoro discografico, la cui uscita è prevista nel prossimo anno.

Lazazzara, si presenta nel video, con un cappello Borsalino bianco a fascia nera, un paio di occhiali da sole e un folto pizzetto bianco. Più di tutto, però, quello che ci attira è la sua chitarra splendente che il “Maestro” suona con… maestria e padronanza. Lo chiamiamo “Maestro” perchè insegna chitarra classica in una scuola pubblica ma crediamo che sia giusto chiamarlo allo stesso modo per come si destreggia e suona, lo strumento a lui tanto caro.

In giro sul web leggiamo complimenti per il suo approccio competente a diversi stili musicali, noi qui, lo presentiamo come un professionista in grado di far rivivere i fasti della chitarra Gipsy, o del Jazz Manouche. Ascoltare Pietro significa riascoltare tutti quelli che hanno reso celebre questo particolare stile, a partire dal leggendario Django Reinhardt, ma con un suo peculiare e moderno modo di suonare.

Circus

Reduce dal successo internazionale del precedente “My Art of Gypsy Jazz“, Il nuovo album Circus sarà pubblicato nel 2022 con la collaborazione della label discografica Stradivarius di Cologno Monzese. Il singolo vede Pietro Lazazzara alla chitarra solista, alla chitarra ritmica e agli arrangiamenti, Francesco Clemente al violino e Antonio Solazzo al contrabbasso. Lazazzara e Solazzo hanno un ottimo legame artistico che evidenziammo già nella presentazione del precedente lavoro discografico, nella puntata radio del 7 gennaio di quest’anno.

Pietro presenta, con queste parole, il singolo:

“Questa composizione rappresenta una sorta di metafora che accomuna la vita di noi musicisti e della musica manouche a quella dei circensi, costantemente “nomadi” tra un luogo ed una nuova realtà, con un pubblico sempre diverso e tanta voglia di emozionare, divertire e, perché no, lasciare quel senso di “Magia” che solo uno spettacolo live riesce a trasmettere.

Il riflesso del mondo fantasioso del Circo, visto nel luccichio degli occhi dei bambini e degli adulti, è quello che ho voluto raccontare in questa composizione”.

Pietro Lazazzara

Il singolo è accompagnato da un video ben curato nel cui finale possiamo assistere al lancio del famoso uomo/donna cannone che inevitabilmente riporta alla memoria la celebre canzone di Francesco De Gregori. La Donna Cannone e Circus due composizioni completamente diverse ma, oggi, legate da quel comune senso di “Magia”.

Lazazzara ha un importante seguito di pubblico, in particolar modo, negli Stati Uniti e, poi, in altre parti del mondo. Per questo motivo, il brano sarà distribuito da Naxos America su scala mondiale, in tutti gli stores e in streaming su tutte le piattaforme.

Newsletter Updates

Inserisci il tuo indirizzo email qui sotto per iscriverti alla nostra newsletter

Commenta

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: