Right On Brother
Home » History Channel » Shinning Jewels Gioielli Lucenti » Boogaloo Joe Jones – Right On Brother (1970)

Boogaloo Joe Jones – Right On Brother (1970)

Boogaloo Joe Jones – Right On Brother (1970)

Mettendo insieme la sua sensibilità soul-jazz con i ritmi funk-rock, il chitarrista Boogaloo Joe Jones (al secolo Ivan Joseph Jones) crea uno stile che poteva essere leggermente fuori luogo con i gusti popolari degli anni ’70. Chi, invece, oggi si trova esposto a questa abbondanza di musica, liberamente ascoltabile online, potrebbe essere entusiasta di riscoprire un lavoro simile da un epoca passata.

Right On Brother  fu registrato agl’inizi del 1970 e pubblicato nello stesso anno. La registrazione avvenne nei soliti Studios di Rudy Van Gelder  nel New Jersey. L’intero lavoro venne pubblicato dall’etichetta discografica “Prestige”.

La particolare tecnica impegnativa di Jones nel suonare la chitarra è un ottimo aggancio per l’ascoltatore, ma il disco presenta altri interessanti momenti di “attrazione”. Basi blues su “Things Ain’t What They Used To Be” ed un accenno pop con “Someday We’ll Be Togheter” delle The Supremes (ultimo singolo con Diana Ross prima che si lanciasse nella carriera solistica). Non meno interessanti gli spunti del sax tenore di Rusty Bryant che sfogia un suono meravigliosamente robusto in tutto l’album ed in particolare su “Let It Be Me”, pezzo che chiudeva il vinile originario. Charles Earland contribuisce a dare un espressività magistrale ai pezzi grazie al suo organo Hammond. Gli altri componenti della formazione, assolutamente da citare, erano Bernard Purdie, alla batteria, ed il veterano del basso  Jimmy Lewis, gran confidente nel mantenere il sottofondo ai brani.

Le versioni digitali si chiudono con due rimasterizzazioni, di durata inferiore, di “Right On” e “Someday We’ll Be Togheter”.

Le composizioni inedite ed originali di Boogaloo sono “Right On”, “Poppin” e “Brown Bag” , veri e propri capisaldi di tutto il lavoro, nonché cariche di energia grazie alla tensione del suo soul-jazz.  

Lista delle tracce

Tutte le composizioni sono di Ivan “Boogaloo” Joe Jones, eccetto quelle indicate.

  1. “Right On” – 5:42
  2. “Things Ain’t What They Used to Be” (Ted Persons, Mercer Ellington) – 7:05
  3. “Poppin'” – 6:08
  4. “Someday We’ll Be Together” (Jackey Beavers, Johnny Bristol, Harvey Fuqua) – 6:49
  5. “Brown Bag” – 5:06
  6. “Let It Be Me” (Gilbert Bécaud, Pierre Delanoë, Mann Curtis) – 5:29

Musicisti

  • Boogaloo Joe Jones – guitar
  • Rusty Bryant – tenor saxophone, alto saxophone
  • Charles Earland – organ
  • Jimmy Lewis – electric bass
  • Bernard Purdie – drums

Rispondi