point of view
Home » History Channel » Coltrane: Point of view » John Coltrane: another point of view!

John Coltrane: another point of view!

  • by

«Vedete, io ho vissuto per molto tempo nell’oscurità perché mi accontentavo di suonare quello che ci si aspettava da me, senza cercare di aggiungerci qualcosa di mio… Credo che sia stato con Miles Davis, nel 1955, che ho cominciato a rendermi conto che avrei potuto fare qualcosa di più.» (John Coltrane)

Di Coltrane se ne potrebbe parlare per mesi o anni, così come analizzare la sua discografia e raccontare l’unicità di ogni sua performance sarebbe quasi un lavoro infinito!
Quello che ho cercato di fare è stato dare al lettore una chiave di analisi diversa dal solito (another point of view), portando all’attenzione alcuni dei lavori più importanti per sacrificare magari qualcosa di scontato o più risaputo anche al grande pubblico.

Eccovi quindi le puntate musicali, in una personale raccolta dove potrete leggere le sfaccettature e i particolari del grandissimo John Coltrane:

  • If i were a bell 
  • The Trane is passing About Round Midnight 
  • I’ll wait and pray 
  • Trane, my Dear 
  • Little Giant Steps 
  • My favourite things 
  • Live at the Village Vanguard 
  • Coltrane and Ellington 
  • Coltrane e i chitarristi 
  • John Coltrane e i cantanti 
  • Live at the Village Vanguard Again!

Vi aspetto su queste pagine tutti i mercoledì, il vostro

                                                           Andrea Infusino

Andrea Infusino nasce a Cosenza nel 1983 e a 13 anni inizia lo studio della chitarra.

Da sempre affascinato dalla musica e dal jazz, si innamora dei grandi maestri quali Parker, Coltrane, Armstrong e Davis, studiando il linguaggio bebop sin dagli esordi. Nel percorso didattico si interfaccia con numerose realtà quali Oriolo Jazz e Orsara Jazz (vincendo una Borsa di Studio nel 2010). Acquisisce Diploma di Primo livello in Chitarra Jazz con votazione 108/110, presso il Conservatorio Musicale di Cosenza “S. Giacomantonio”: tesi su Wes Montgomery.

Da sempre alla ricerca di nuovi stimoli, quali collaborazioni, studio ed esibizione con chitarra, basso e contrabbasso. Ha studiato e collaborato con: Umberto Fiorentino, Fabio Zeppetella, Ramberto Ciammarughi, John Arnolds, Bruno Luise, Emanuele Basentini, Pietro Condorelli, Nicola Pisani, Fabrizio Sferra, Billy Harper, Greg Burk, Luca Santaniello, Marco Panascia, Lucio Ferrara, Gianluca Renzi, Attilio Zanchi, Davide Santorsola, Velia Ricciardi, Andrea Caruso, Dario Mazzucco, Raffaele Borretti.

Dal 2017 è impegnato nella promozione del primo lavoro discografico: “Between 3 & 4” (Emme Record Label – Roma, ERL 1706), con brani originali di propria composizione.

Dal 2017 è impegnato nella promozione del primo lavoro discografico: “Between 3 & 4” (Emme Record Label – Roma, ERL 1706), con brani originali di propria composizione.

Rispondi