Giugno 2024 Positive Vibes

Giugno 2024 Positive Vibes

Giugno 2024 Positive Vibes

Tùca – Adishatz

Combined Code

Tùca – Adishatz

Descrizione dell'immagine

24/05/2024

Jazz
TÙCA – nome che si traduce in “Duna” dal francese della Guascogna, è il primo album di composizioni originali di un gruppo di cinque musicisti provenienti dal Sud Ovest della Francia: il trombettista Louis GACHET, i chitarristi Thomas GAUCHER e Martin FERREYROS, il bassista Cyril DRAPÉ e il batterista Arnaud BICHON. Immersi in molteplici influenze musicali, che vanno dal mondo americano delle batterie di Brian BLADE a quello del gruppo inglese FELLOWSHIP, passando per quelli del pianista Aaron PARKS e Brad MELDHAU, del chitarrista Nick DRAKE e Dick ANNEGARN, o il richiamo dei sassofonisti Braxton COOK e Logan RICHARDSON, questo quintetto con una formazione insolita (una tromba, due chitarre, un basso e una batteria) sviluppa un jazz che a volte si avvicina al rock, a volte al pop, a seconda delle canzoni. Attraverso composizioni molto sognanti o fluttuanti, quando non sono né violente né potenti, con un tocco di nostalgia e umorismo, TÙCA rivela il mondo visto attraverso il prisma di sguardi e sentimenti che cambiano in permanenza, che non rimangono mai fissi, di cui la duna è un’illustrazione inequivocabile (come simbolo di evoluzione perpetua). La musica di TÙCA rende anche diversi tributi: tributo alle persone, tributo ai momenti, omaggio alle sensazioni e omaggio ai luoghi, tutti cari ai compositori del gruppo (Louis GACHET e Thomas GAUCHER). Tributo anche al francese della Gascogne, sia nel titolo dell’album che in alcune canzoni. Il gruppo TÙCA è uno dei gruppi di jazz contemporaneo francese emergenti da seguire da vicino, desideroso di trasmettere le energie multiple della sua musica, al più ampio pubblico possibile.

Ogni riproduzione è vietata senza citare la nostra fonte: Jazz in Family


Scopri di più da Jazz in Family

Abbonati per ricevere gli ultimi articoli inviati alla tua e-mail.

Lascia un tuo commento

Scopri di più da Jazz in Family

Abbonati ora per continuare a leggere e avere accesso all'archivio completo.

Continue reading