Giugno 2020 le uscite discografiche

Giugno 2020 le uscite discografiche

Ecco le uscite discografiche di Giugno 2020!

FIND YOUR SWING,

cerca il tuo swing tra tutti gli album, EP e singoli che ti segnaliamo. Siamo certi che troverai qualcosa di adatto ai tuoi gusti musicali. Il jazz è adatto a tutti, senza distinzioni di sesso, età, religione, colore della pelle e provenienza geografica. 

Cosa trovate e come dovete muovervi in questa pagina

Ogni mese proviamo a “raccogliere” il maggior numero di uscite discografiche legate al mondo del jazz italiano e mondiale. Sono i dischi che il nostro gruppo ascolta e ritiene di proporvi. 

Muovendovi nella lista, leggera e scorrevole per avere sott’occhio tutti i dischi del mese,scoprirete una suddivisione per SETTIMANA e per GIORNO. Più uscite nello stesso giorno saranno disposte in modalità casuale. Dei pulsanti agevoleranno la navigazione.

Cliccando sull’icona play, e\o sulla cover del disco, si aprirà una pagina che vi permetterà di ascoltare lo streaming (se disponibile) o aprire un articolo di approfondimento/presentazione del disco.

Inutile dire che, a riempire questa lista, potete contribuire anche voi segnalando i vostri ascolti.

70
Album segnalati

1ª Settimana (1 - 7 giugno)

Liquid Identities - Federico Calcagno
Liquid Identities - Federico Calcagno

Data di Uscita

1 giugno 2020

informazioni

Il giovane clarinettista italiano si affranca dalle etichetta nazionali ed incide il suo secondo album per la berlinese Aut Records. L'album prende il nome dalla band, presenta un repertorio di brani originali ispirati al jazz e alla musica improvvisata contemporanea, alla musica da camera classica e contemporanea e alla musica carnatica dell'India meridionale. Mondi diversi che non solo stanno abbastanza bene insieme, ma riducono anche i confini tra loro e diventano parte di un'identità più vasta. Un'unità più grande costituita dalla dissoluzione di forme particolari, non c'è più identità da difendere. Composizioni ben modellate e particolari che si alternano a improvvisazioni superbe e ben padroneggiate.

Contours - Francesca Gemmo & Daniel Kientzy
Contours - Francesca Gemmo & Daniel Kientzy

Data di Uscita

3 giugno 2020

informazioni

Nuovo disco per la compositrice e pianista veneta che propone sei composizioni originali – qui al pianet, un pianoforte elettromeccanico - con la direzione del musicista e performer francese Daniel Kientzy, che suona sax e contrabbasso. Compagni di viaggio in questa avventura Giuseppe Giuliano (mellotron), Cécile Marchand (clouet, flauto), Luc Balestro (sax alto) e Wim Hoogewerf (chitarra).

Live in Rome (Villa Celimontana) - Danilo Gallo
Live in Rome (Villa Celimontana) - Danilo Gallo

Data di Uscita

4 giugno 2020

informazioni

Questo live nasce da un tour nel 2006 che presenta l'album di debutto del trio GEE GALLO MINETTO, denominato "Cream Of Mandarins" prodotto da Artesuono. JONATHAN GEE | piano, voce DANILO GALLO | contrabbasso ALESSANDRO MINETTO | batteria Live Recording a Roma, 20 agosto 2006, durante il Villa Celimontana Jazz Festival

Let Love Rule - Dekel Bor
Let Love Rule - Dekel Bor

Data di Uscita

5 giugno 2020

informazioni

Dekel Bor ha suonato con le leggende del jazz Johnny Griffin, Reggie Workman, Pat Martino, Jim Hall, Billy Hart e le star del jazz moderno Roy Hargrove, Donny McCasslin e Ari Hoeing. Ora, Dekel si unisce ai suoi amici di lunga data e agli artisti di oggi che definiscono il genere Snarky Puppy, Aaron Parks, Logan Richardson e Christian Scott con il suo debutto alla Ropeadope Records, prodotto dal suo mentore, vincitore del Grammy Robert Sadin.

Pure Heart - James Carney Sextet
Pure Heart - James Carney Sextet

Data di Uscita

5 giugno 2020

informazioni

James Carney, nel suo girovagare per concerti ed esibizioni ha stretto tante relazioni forti con suoi colleghi ma aveva il sogno di metterne insieme sei di loro che maggiormente stimava ed apprezzava. Con Pure Heart ci riesce e forma una band di giocatori inedita ma dall'alto valore artistico. Questo l'ensemble: Stephanie Richards - tromba e flicorno; Oscar Noriega - clarinetto basso e sassofono contralto; Ravi Coltrane - sassofono tenore, soprano e sopranino; James Carney - pianoforte; Dezron Douglas - basso; Tom Rainey - batteria. Questi sei non hanno mai suonato insieme se non in qualche occasione a duo le coppie Coltrane - Douglas e Noriega - Rainey. Il risultato brilla grazie alla cura e al cameratismo dedicato da tutti.

Zygmon - Seth Trachy
Zygmon - Seth Trachy

Data di Uscita

5 giugno 2020

informazioni

Album di debutto per questo sassofonista newyorkese che viene presentato dal suo mentore: Miguel Zenon. Il disco fonde antiche melodie e ritmi dei Pigmei Baka del Camerun con il fuoco e la creatività del jazz moderno, nonché stili che vanno dall'elettronica alla classica. Sia per una ricerca della giustizia artistica che sociale, la metà dei proventi viene donata a Globalmusicexchange.org che li darà direttamente ai Baka, mentre lottano per la sopravvivenza nella loro terra sempre più minacciata. I Baka sono una delle più antiche culture musicali del pianeta, avendo vissuto in relativo isolamento nella foresta pluviale di Ituri pertra 20.000 e 40.000 anni. Rappresentano, nel vero senso, le radici dei ritmi ascoltati nella musica moderna della diaspora africana. La loro musica è caratterizzata da due a sei linee vocali poliritmiche, tutte con punti di inizio e di fine diversi che ruotano l'uno attorno all'altro senza risoluzione. Questi concetti compositivi possono essere ascoltati in tutto l'album e l'influenza di Zenon si riflette nel titolo (Zenon + Pygmy = Zygmon).

Tender in Lahore - Tenderlonious
Tender in Lahore - Tenderlonious

Data di Uscita

5 giugno 2020

informazioni

Ennesimo album per Ed Cawthorne, alias Tenderlonious. Come tutti noi, nella vita, anche Ed ha dovuto superare nella vita dei momenti bui e difficili. Proprio da uno di questi ha imparato a suonare il sax soprano ed il flauto, riportando attenzione e disciplina nella sua vita. Proprio come i suoi eroi musicali John Coltrane e Yusef Lateef - entrambi ispirati allo spiritualismo orientale e alla profonda tradizione della musica classica indiana - Ed ha sempre cercato qualcosa di diverso e molto più profondo. Ironia della sorte è stato in un sudicio pub londinese, dopo troppe birre, che la realtà di questo disco ha iniziato a prendere vita. Dopo varie contraddizioni dei familiari e delle autorità finalmente riesce ad avere le autorizzazioni e si reca nel Lahore (Pakistan). Questo EP, però, è solo un assaggio di tutto il materiale e le ispirazioni generate dall'esperienza orientale.

Epicentrum - Lollino, Cinquepalmi, Campanale, Menzella
Epicentrum - Lollino, Cinquepalmi, Campanale, Menzella

Data di Uscita

5 giugno 2020

informazioni

Un quartetto italiano che ha il suo baricentro sulla coppia Andrea Lollino e Francesco Cinquepalmi, almeno per quanto riguarda le composizioni e la produzione realizzata con la collaborazione di Alfa Music. Infatti, degli 8 brani presenti nel disco solo una è di un altro autore, Redemption Songs di Bob Marley. Ispirato da una visione epicentrica della vita e dell'universo, il disco presenta una fusione delle diverse esperienze e influenze di Lollino e Cinquepalmi. Partendo dal comune denominatore del jazz ci si apre a ritmiche che vanno dal latino-americano all'armeno passando per lo swing ed includendo citazioni di musica classica di Chopin e Rachmaninov.

Ajo Se Po - Kevin Hayes Grupo Elegua
Ajo Se Po - Kevin Hayes Grupo Elegua

Data di Uscita

5 giugno 2020

informazioni

Terzo album per l'alto sassofonista e percussionista con la sua band Grupo Elegua. La spiritualità yoruba è al centro del pensiero musicale di Haynes che include anche dimensioni sia nigeriane che cubane. Ciò si riflette soprattutto nell'uso della recitazione e del bata cubano, impiegato su tutte le tracce e con un ritmo bata particolare. Ciascuno di questi ritmi è dedicato a una particolare Orisha, o divinità. Oltre alle influenze afro-cubane, la musica di Haynes è una fusione di jazz contemporaneo che incorpora canzoni popolari dei Mandinghi ed elogi all'hard bop.

Clarity - Alexa Tarantino
Clarity - Alexa Tarantino

Data di Uscita

5 giugno 2020

informazioni

La virtuosa sassofonista Alexa Tarantino continua, con "Clarity", il suo rapporto collaborativo con Posi-Tone. Con una suggestiva dimostrazione di talento, su una vasta gamma di strumenti, Tarantino dimostra chiaramente che le sue capacità di compositore e performance sono elevate e brillanti. Tarantino è concentrato come capofila e rilassato come solista di fronte alla sezione ritmica del pianista Steven Feifke, del bassista Joe Martin e del batterista Rudy Royston. Con un coinvolgente programma musicale, l'ultimo album di Tarantino incoraggia gli appassionati di jazz ad ascoltare la "chiarezza" del suo messaggio musicale con stupore e gioia.

Ego Boost - Frank Martino Disorgan
Ego Boost - Frank Martino Disorgan

Data di Uscita

5 giugno 2020

informazioni

Frank Martino è chitarrista, compositore e produttore, un musicista eclettico perfettamente a suo agio con il rock, l’elettronica ed il jazz. Per il terzo album del suo progetto Disorgan, attivo dal 2015, Martino dà il benvenuto al sassofonista Massimiliano Milesi che si unisce a Claudio Vignali (tastiere) e Niccolò Romanin (batteria). A dispetto del titolo (Ego Boost) è come se Martino avesse deciso di assumere una posizione più defilata, meno evidente a livello solistico, ma più marcata a livello di direzione musicale del progetto. Sempre fondamentale è l’apporto di tutti i musicisti in fase di arrangiamento dei brani e di costruzione del suono. Se è vero che l’aggiunta del sassofono di Milesi porta il suono verso scenari più marcatamente jazzistici rispetto all’impianto dei primi due album, l’approccio rimane sempre quello che più si associa ad un gruppo rock e questo ha consentito a Martino, grazie alla particolare chitarra a 8 corde, di potersi dedicare in alcuni brani anche al basso, strumento che ha sempre amato. I 7 brani del disco, tutti a firma di Martino eccetto ‘Trees of Silence and Fire’ (Milesi/Vignali), hanno una forte carica ritmica ed evidenziano nel modo più nitido l’impatto del suono del gruppo, dato che tutti sono stati suonati live ed in presa diretta, senza alcuna postproduzione, ma risultato di un meticoloso lavoro a livello di suoni.

O aperto da Saudade - Various Artists
O aperto da Saudade - Various Artists

Data di Uscita

5 giugno 2020

informazioni

Nostro articolo a questo link

Live at Snug Harbor - Grayson Brockamp and the New Orleans Wildlife Band
Live at Snug Harbor - Grayson Brockamp and the New Orleans Wildlife Band

Data di Uscita

5 giugno 2020

informazioni

Interessante formazione di 5 elementi quasi tutti con la propensione al canto. Li guida Grayson Brockamp che oltre a suonare il basso e a cantare è anche il compositore e arrangiatore di questi 9 brani originali e dallo stile classico e gradevole. Seguono Brockamp: Gabrielle Cavassa- voice Grace Jessop- voice Ricardo Pascal- saxophone, voice Peter Varnado- drums

Pecan Trees Speak To Each Other - Lucky Brown & The S.G.'s
Pecan Trees Speak To Each Other - Lucky Brown & The S.G.'s

Data di Uscita

5 giugno 2020

informazioni

Chi si preoccupa di guardare e ascoltare profondamente, sa che gli alberi sono esseri senzienti e sono in una conversazione costante e vivace con il loro genere e gli altri esseri della foresta. I messaggi consegnati vengono ricevuti attraverso il potere del polline. E nel sottosuolo, al buio, una rete vivente di messaggi viene trasmessa molecolarmente da un albero all'altro attraverso un vasto sistema di miceli e batteri. Questo il concetto base di un Ep che intende trasmettere un messaggio di esistenza armonica con tutti gli abitanti di questo pianeta. Funk, jazz, afrobeat per superare le differenze e tutelare la natura.

A chance for the dreamlike - Hermon Mehari
A chance for the dreamlike - Hermon Mehari

Data di Uscita

5 giugno 2020

informazioni

Hermon Mehari è un trombettista di Kansas City trasferitosi alcuni anni fa a Parigi e da dove ha iniziato ad affermarsi e a farsi apprezzare, anche, come compositore e sideman. Il suo nuovo album nasce durante il lockdown che lo ha sorpreso in un luogo dove aveva la possibilità di rinchiudersi con i suoi pensieri in un fienile. Queste canzoni sono voci del suo diario personale di quei giorni, versioni e visioni dei suoi desideri, fantasie e ricordi. Insieme creano una sorta di mixtape moderno di sogni, in ogni senso della parola, in cui la sua tromba, tutta sola in quel fienile, è una presenza vulnerabile, virtualmente e magistralmente supportata da alcuni dei suoi più stretti collaboratori musicali.

2ª Settimana (8 - 14 Giugno)

Canto Fermo - Anatrofobia
Canto Fermo - Anatrofobia

Data di Uscita

8 giugno 2020

informazioni

Dopo tredici anni dal loro ultimo album "Brevi Momenti di Presenza", la band di culto italiana Anatrofobia torna con una nuova uscita, la settima nella loro trentennale carriera. Con alcune notizie questa volta. A partire dalla formazione che affianca i fondatori Luca Cartolari e Andrea Biondello, include Cristina Trotto Gatta (già a Masche) che con la sua voce riesce magicamente ad arricchire il suono di una band tradizionalmente strumentale, e l'anima punk e gli strumenti di Paolo "Makhno "Cantù. Un critico ha scritto su di loro: "Troppo colto e cerebrale per il jazzcore, troppo punk per gli ambienti accademici, troppo silenzioso per gli amanti dei più liberi fisici, troppo intelligente per coloro che credono che un sassofono significhi necessariamente jazz. In grado di muoversi con facilità tra le ombre del contemporaneo e del rock ruggine, in una via di mezzo sconosciuta e non ancora colonizzata. "

L'Equilibrista - Pierluigi Balducci
L'Equilibrista - Pierluigi Balducci

Data di Uscita

9 giugno 2020

informazioni

«Il disco è dedicato al pianista britannico John Taylor», sottolinea Balducci. «Punto di riferimento sia per me che per tanti altri musicisti europei". "L'equilibrista" propone nuove composizioni, nuovo suono, nuova energia, all’insegna di un ridisegnato equilibrio tra l’elemento improvvisato e quello scritto. L'idea, appunto, dell'equilibrio come qualcosa di dinamico e tensivo, in cui è implicito lo sforzo creativo, l'equilibrio come concetto per nulla opaco, piatto o normalizzante, ha sempre affascinato Balducci: se si sceglie la via dell'inatteso, dell'inaudito, del sorprendente come sostanza del fare jazz, è facile "cadere dal filo", ma il rischio stesso è essenziale nel gioco dell'improvvisazione.

To know without knowing - Mulatu Astatke + Black Jesus Experience
To know without knowing - Mulatu Astatke + Black Jesus Experience

Data di Uscita

9 giugno 2020

informazioni

Live at The Baked Potato - Soft Machine
Live at The Baked Potato - Soft Machine

Data di Uscita

10 giugno 2020

informazioni

Live at The Baked Potato è stato registrato il 1° febbraio 2019 a Los Angeles durante il concerto celebrativo dei 50 anni della super formazione di jazz-fusion. Il disco è già uscito, in edizione limitata di 200 copie, come doppio LP180gr. ed in tre diverse colorazioni (marmo, trasparente, blue). I Soft Machine (JOHN ETHERIDGE - guitar THEO TRAVIS - sax, flute, Fender Rhodes electric piano ROY BABBINGTON - bass guitar JOHN MARSHALL - drums) dimostrano di avere ancora le carte in regola per farci sperare di ascoltare della Buona Musica.

Gogo Penguin - GoGo Penguin
Gogo Penguin - GoGo Penguin

Data di Uscita

12 giugno 2020

informazioni

Annunciato con un singolo intitolato "Atomised", esce il sesto disco di questa acclamata band britannica. Chris Illingworth (pianoforte ), Rob Turner (batteria) e Nick Blacka (basso) fondono influenze jazz, classiche ed elettroniche (tra le altre) con una sete di innovazione, che gli ha permesso di raccogliere recensioni sempre positive, e premi su premi, fin dagl'inizi della loro carriera nel 2013.

On the tender spot of every calloused moment - Ambroise Akinmusire
On the tender spot of every calloused moment - Ambroise Akinmusire

Data di Uscita

12 giugno 2020

informazioni

Nuovo album per il trombettista e compositore che compone 11 tracce e le suona, in questo disco, con il pianista Sam Harris , il bassista Harish Raghavan e il batterista Justin Brown. Il disco viene presentato come uno studio del blues in un contesto contemporaneo. Akinmusire prende, comunque, vari spunti dai suoi dischi precedenti ma esamina il passato con occhi meditabondi e non una fronte corrugata. Il lavoro va però letto non solo sotto l'aspetto strettamente musicale ma anche come un analisi della complessità della vita nera in America.

Swallow Tales - Scofield, Swallow e Stewart
Swallow Tales - Scofield, Swallow e Stewart

Data di Uscita

12 giugno 2020

informazioni

Leggi l'articolo a questo link

Night Devoid of Stars - David Hersog Jazz Orchestra
Night Devoid of Stars - David Hersog Jazz Orchestra

Data di Uscita

12 giugno 2020

informazioni

Nato nel 1985 e cresciuto a Vancouver e Victoria, Hersog è diventato una voce vitale come trombettista, compositore e arrangiatore. Questo disco è un omaggio ai tempi turbolenti, l'orchestra di Hersog brilla mentre Carlberg e Preminger rendono la bellezza devastante.

Iron Starlet - Connie Han
Iron Starlet - Connie Han

Data di Uscita

12 giugno 2020

informazioni

La protagonista di questo disco è una pianista e compositrice di 23 anni che sembra voler cercare un posto di rilievo nel panorama jazz. la testimonianza di ciò non stà nel titolo del disco ma da quello che è inciso dentro. La sua potente visione comprende la piena evoluzione dei suoi antenati, da innovatori iconici come McCoy Tyner e Hank Jones attraverso la rivoluzione guidata dai Fratelli Marsalis, Kenny Kirkland e Jeff "Tain" Watts, tra gli altri. La forza del nucleo di Iron Starlet è radicata nella sua spinta ritmica, ancorata al trio di Han: il bassista Ivan Taylor e il batterista / produttore Bill Wysaske. A loro si uniscono una linea di fiati stellari composta dal sassofonista Walter Smith III e il trombettista Jeremy Pelt, un abbinamento ideale per realizzare l'incredibile miscela di raffinatezza e grinta che Han infonde in ogni pezzo.

Dream Circus - Misha Mullov-Abbado
Dream Circus - Misha Mullov-Abbado

Data di Uscita

12 giugno 2020

informazioni

Dream Circus è il nuovo vibrante album del doppio bassista e compositore londinese Misha Mullov-Abbado. La sua terza uscita, con gli stessi compagni di gruppo, Dream Circus deriva da un luogo di profonda immaginazione che trasuda tutto ciò che è giocoso e gioioso di questa musica. Dall'uscita del suo secondo album, Cross Platform-Interchange, Misha ha visto la sua carriera prosperare con continue lodi, ed ha ottenuto un posto nel programma radiofonico della BBC New Generation Scheme. Dream Circus è un album che definisce la sua carriera e che lo vedrà lasciare un segno significativo sulla scena internazionale. Il disco è prodotto dal suo collega, contrabbassista, compositore ed editore delle Edition Records, Jasper Høiby.

Peace - Greg Spero & Spirit Fingers
Peace - Greg Spero & Spirit Fingers

Data di Uscita

12 giugno 2020

informazioni

Annunciato dall'iconico Quincy Jones come "un essere umano assolutamente meraviglioso e un artista che sa suonare dalla sua anima", Greg Spero è il leader del quartetto, carico di ritmi, Spirit Fingers. La band comprende il bassista Max Gerl, il prodigio della batteria Mike Mitchell (Blaque Dynamite) e il chitarrista italiano Dario Chiazzolino. Il loro avvincente debutto nel 2018, coprodotto da Makaya McCraven, ha incontrato l'amore dei fan e il plauso della critica. Guidato dal grande Herbie Hancock, Greg Spero assorbe avidamente la storia del Jazz e oltre, con il massimo rispetto per gli anziani ed entrambi gli occhi fissi su nuove creazioni, nel presente. Il tour come pianista per la cantante pop Halsey gli ha dato la gamma di esperienza e sicurezza su ogni palco. Con i suoi compagni di band, Spirit Fingers, Greg costruisce le basi del jazz fusion e del groove e inizia l'esplorazione pop e hip-hop. Ogni membro di Spirit Fingers è un leader di gruppo, ma non li sentirai lanciare la parola supergruppo per i suoi ovvi limiti all'improvvisazione creativa.

Time is a Restless Thief - Nina Pedersen
Time is a Restless Thief - Nina Pedersen

Data di Uscita

12 giugno 2020

informazioni

Tutti i testi e la musica sono di Nina Pedersen eccetto la traccia 2, musiche di Esbjörn Svensson e testi di Nina Pedersen. La formazione che accompagna l'autrice è quasi tutta made in Italy: Nina Pedersen voice - Pierpaolo Principato piano, Rhodes - Marco Loddo double bass - Giampaolo Scatozza drums, live electronics, track 5 & 7 - Paolo Innarella flute on track 1 and saxophone on tracks 2,5,6 & 9. String arrangement on tracks 5 & 7 by Marco Tiso - Leonardo Spinedi 1.violin - Fabiola Gaudio 2. violin - Morian Taddei viola - Emilia Slugocka cello

Live at Mezzrow - Denny Zeitlin Trio
Live at Mezzrow - Denny Zeitlin Trio

Data di Uscita

12 giugno 2020

informazioni

Nel 2001, Denny Zeitlin, fu invitato ad un esibirsi in trio al San Francisco Jazz Festival, ma i suoi compagni vennero meno poco prima dell'esibizione. Pochi minuti prima di salire sul palco, Zeitlin conobbe il batterista Matt Wilson e, in un differente momento, il pianista Buster Williams. L'esibizione che ne scaturì fu intensa e ricca di intese reciproche. Da quel momento non hanno più smesso di suonare insieme anche se le difficoltà per incontrarsi sono tante (Zeitlin è anche psicologo). Ogni volta che capita l'occasione, il Mezzrow (uno dei più noti jazz club della Grande Mela) non perde l'opportunità di farli suonare dal vivo. Nel 2019, Zeitlin ha pensato bene di chiamare una squadra di tecnici, di valore, e registrare due di quei concerti. Il disco è la testimonianza di quei momenti di grande spettacolo.

II - Nir Felder
II - Nir Felder

Data di Uscita

12 giugno 2020

informazioni

Soprannominato "capriccio" dal New York Times e "il prossimo grande chitarrista jazz" dall'NPR, è stato ascoltato con artisti del calibro di Diana Krall, Brad Mehldau, Erykah Badu, Terri Lyne Carrington, Jack DeJohnette, Meshell Ndegeocello, John Mayer , Chaka Khan, Dave Matthews Band e altri. Nel 2010, ha formato il suo quartetto, e nel 2014 ha pubblicato Golden Age, che è stato elogiato come "ipnotizzante" (Boston Globe), "alto e lirico" (The New York Times). La sua filosofia è quella di dar vita a tutto lo spettro musicale a cui può accedere la chitarra. Eppure ci sono quelli, in particolare nel jazz, che negherebbero quello spettro. Credono che la purezza della tavolozza dei colori della chitarra derivi dai suoi limiti e definirebbe l'unico tono accettabile come una nicchia da qualche parte tra Charlie Christian e Jim Hall. Quella rigidità costringe i chitarristi a scegliere tra il modo in cui è sempre stato fatto e tutti i modi in cui potrebbe essere fatto.

Lagos Pepper Soup - Michael Olatuja
Lagos Pepper Soup - Michael Olatuja

Data di Uscita

12 giugno 2020

informazioni

Secondo album per l'eccezionale bassista, compositore e produttore nigeriano. Ricca e di qualità la core band che l'accompagna ma, ancora più di rilievo le partecipazioni ai vari brani: Angelique Kidjo, Dianne Reeves, Regina Carter, Joe Lovano, Laura Mvula, Lionel Loueke , Grégoire Maret, Becca Stevens, Brandee Younger, Robert Mitchell, Onaje Jefferson e i migliori arrangiatori di studio David Metzger, Joseph Joubert e Jason Michael Webb per realizzare la sua visione di ciò che chiama Cinematic Afrobeat - “Ciò che senti è una miscela di tre importanti città: è una celebrazione della vita e volevo che suonasse come una colonna sonora per un film che non è stato ancora realizzato - forse il prossimo film di Black Panther ”.

Mediterranean Cowboy - Roberto Bindoni Uniquiet Quartet
Mediterranean Cowboy - Roberto Bindoni Uniquiet Quartet

Data di Uscita

12 giugno 2020

informazioni

Quattro musicisti. Quattro modi di interpretare il mondo interiore e musicale. Un lavoro di sintesi estetica che trova in questo progetto un equilibrio mai scontato. Il progetto propone composizioni originali che guardano alla musica del nord Europa e al jazz contemporaneo come orizzonte alla ricerca di una relazione tra musica scritta e musica improvvisata, attraverso un linguaggio che attinge dal jazz.

Pick Me Up Off The Floor - Norah Jones
Pick Me Up Off The Floor - Norah Jones

Data di Uscita

12 giugno 2020

informazioni

Settimo album in studio per la cantante, pianista e compositrice vincitrice di ben 9 Grammy Awards. L'album è stato anticipato dal singolo I'm Alive. Dopo Day Break del 2016 l'artista era lontana dal pensare di incidere un nuovo album e si è appassionata nel creare degli estemporanei duetti con altri famosi artisti. Proprio da questi incontri si è creato un materiale di "risulta" ma legato da un groove comune e da testi che affrontano perdite e umori pesanti prima di ritrovare la speranza e la luce.

Jeux de couleurs - Federica Michisanti Horn Trio
Jeux de couleurs - Federica Michisanti Horn Trio

Data di Uscita

12 giugno 2020

informazioni

Quarto album, e secondo con l’Horn Trio, per una delle contrabbassiste e compositrici più apprezzate degli ultimi anni. La formazione è composta da Francesco Bigoni al sax tenore e clarinetto e Francesco Lento alla tromba e flicorno. Anche in ‘Jeux De Couleurs’, come nei dischi precedenti, oltre alle improvvisazioni sulle strutture armoniche sono presenti alcune improvvisazioni libere, ben diverse tra loro sia per contenuto che per funzionalità. La musica tratteggia linee e forme ed i suoni degli strumenti si impastano come colori, creando originali sfumature.

Suite April 2020 - Brad Mehldau
Suite April 2020 - Brad Mehldau

Data di Uscita

12 giugno 2020

informazioni

Il periodo di lockdown ha portato anche Mehldau a riflettere su quanto si stava vivendo. Il risultato è stato 12 brevi tracce inedite. Tutte le tracce sono in piano solo ed incluse in questo album che è ascoltabile sulle maggiori piattaforme di streaming. Mille copie numerate e autografate sono disponibili al prezzo di $100 in esclusiva su Nonesuch Store, Bandcamp e Discogs in versione Limited Edition Deluxe LP su Vinile da 180gr.. Non meno di $90 per ciascuna copia venduta verrà devoluta al Jazz Foundation of America’s COVID-19 Musician’s Emergency Fund (al netto dei costi di distribuzione).

Suite Elettronica - Piero Umiliani
Suite Elettronica - Piero Umiliani

Data di Uscita

12 giugno 2020

informazioni

Mini Ep di inediti del grande Piero Umiliani. Registrazioni degli anni '70 quando il maestro del jazz italiano e delle colonne sonore lavorava nei suoi studi Sound Work Shop sperimentando con sintetizzatori, Moog, tastiere elettroniche.

Solo Piero - Piero Umiliani
Solo Piero - Piero Umiliani

Data di Uscita

12 giugno 2020

informazioni

Secondo album di Piero Umiliani pubblicato dalla Liuto Records, società che gestisce l'archivio del compositore. In questo caso siamo di fronte ad una raccolta di 8 tracce registrate a metà degli anni '90, poco dopo essersi ripreso dall'ictus che lo aveva colpito. Differentemente dall'altra pubblicazione contemporanea, Suite Elettronica,il risultato qualitativo delle registrazioni è in pessimo stato.

The Missing Strings - Marcello Sirignano
The Missing Strings - Marcello Sirignano

Data di Uscita

12 giugno 2020

informazioni

6 compositori diversi e 6 brani della tradizione jazz rivisitati da un violinista che mette al centro proprio il suo strumento. Uno strumento insolito, ma non completamente, nel mondo del jazz ma, certamente, insolito per questi standard. Nel jazz, ad esempio, il violino conta solisti straordinari, come Stéphane Grappelli e Joe Venuti, Stuff Smith o Ray Nance fino a Leroy Jenkins, Zbigniew Siefert, Jean Luc Ponty e Didier Lockwood. Questa è stata la grande sfida affrontata da Marcello Sirignano in questo lavoro, una sfida affrontata con il cuore e la passione per il jazz. Con lui quattro nomi "di peso" del jazz nostrano: Marco Guidolotti, Andrea Rea, Dario Rosciglione e Lucrezio De Seta.

Culture - Sinitus Tempo
Culture - Sinitus Tempo

Data di Uscita

12 giugno 2020

informazioni

Solid - Boney James
Solid - Boney James

Data di Uscita

12 giugno 2020

informazioni

Seven Japanese Tales - Joe Downard
Seven Japanese Tales - Joe Downard

Data di Uscita

12 giugno 2020

informazioni

Inside Out - Juraj Stanik Trio
Inside Out - Juraj Stanik Trio

Data di Uscita

12 giugno 2020

informazioni

Il titolo di questo CD, Inside out, è un omaggio al pianista jazz olandese Rob Madna (1931-2003). Stanik, in realtà, intende dimostrare gratitudine anche ad una serie di musicisti jazz di quel periodo. Riesce, addirittura, ad accerchiarsi e conoscere meglio alcuni di essi. Gli dà spazio e prova a farli suonare concedendo il massimo della libertà espressiva per conoscere ed imparare, da loro, altre cose.

3ª Settimana (15 - 21 Giugno)

Re:Connections - Paolo Benedettini Trio
Re:Connections - Paolo Benedettini Trio

Data di Uscita

16 giugno 2020

informazioni

Un contrabassista che ha girato il mondo ed ha suonato con alcuni tra i migliori jazzisti esistenti. Non a caso, a scrivere le liner notes di questo disco si è scomodato il leggendario gigante Ron Carter. 12 brani tra inediti e standard di Walton, Jobim, Gerswhin, Puccini e lo stesso Carter. Per il disco “Re: Connections”, che descrive proprio il ritorno e la riconnessione con il suo Paese d’origine, l’Italia, Benedettini ha scelto due musicisti con cui ha condiviso una grande parte della sua carriera iniziale: il chitarrista Marco Bovi e il pianista Nico Menci.

Bandha - Francesco Guaiana
Bandha - Francesco Guaiana

Data di Uscita

16 giugno 2020

informazioni

Nei dieci brani originali, il chitarrista e compositore siciliano è affiancato da un ensemble "variabile". La voce di Daniela Spalletta impreziosisce il brano di apertura "A useful step" e altri tre brani in scaletta ("Go Back", "Secret Trip" e "Sweet Witch"), dei quali firma anche il testo. Il titolo è un termine sanscritto che significa “afferrare”, “prendere”, “fissare” e fa riferimento, in sintesi, a specifiche tecniche yoga.

A Estrada - Smogz
A Estrada - Smogz

Data di Uscita

18 giugno 2020

informazioni

Disco d’esordio del quartetto Smogz, composto da Matteo Zecchi al sax tenore, Marco Morandi al piano, Bernardo Sacconi al contrabbasso e Giovanni Gargini alla batteria. Il disco è stato concepito dai quattro musicisti come un viaggio attraverso stili e linguaggi differenti ed il titolo è mutuato dal portoghese: La strada. Il disco è una rappresentazione descrittiva di tutte quelle emozioni che i loro viaggi in giro per il mondo hanno suscitato: dalle intricate e vivaci atmosfere brasiliane ai colori dell'oceano, passando per la frenesia dei paesaggi urbani di New York fino alla solitudine dei freddi inverni olandesi. Si definiscono come “Una band che esplora i territori del jazz e le atmosfere bossa nova attraverso composizioni originali ricche di un'espressività tipicamente mediterranea.”

For Jimmy, Wes and Oliver - Christian McBride Big Band
For Jimmy, Wes and Oliver - Christian McBride Big Band

Data di Uscita

19 giugno 2020

informazioni

Christian McBride consolida il suo ruolo di campione del passato, presente e futuro del jazz con il nuovo album della Big Band, vincitore del premio GRAMMY®, in omaggio a Jimmy Smith, Wes Montgomery e Oliver Nelson. Con gli ospiti speciali Joey DeFrancesco e Mark Whitfield, "For Jimmy, Wes e Oliver" onora l'eredità storica delle leggende del jazz che hanno modellato l'anima della musica per le generazioni a venire.

Sun Khosi - Ruby Rushton
Sun Khosi - Ruby Rushton

Data di Uscita

19 giugno 2020

informazioni

Due nuovi brani per questo eccezionale quartetto anglosassone. I brani sono incisi su un 7" in edizione limitata di 200 copie ordinabili tramite Bandcamp e distribuiti dalla 22a, di Tenderlonious. Le due tracce sono dedicate rispettivamente al padre di Tender, mancato alcuni anni fa, e alla musica di Jon Taylor, leggendario pianista jazz britannico. Queste due nuove tracce sono tratte dal prossimo album della band, il loro quinto in 5 anni, che uscirà a novembre per la 22a.

Heartbeat - Alexander Flood
Heartbeat - Alexander Flood

Data di Uscita

19 giugno 2020

informazioni

La musica di HEARTBEAT emerge da un concetto centrale: il ritmo è fondamentale per la vita: dai pianeti in orbita attorno al sole alla cadenza del giorno e della notte; maree e cicli climatici; dal ritmo del nostro respiro ... al nostro battito cardiaco. Il processo creativo aperto da Alex, e la solida abilità improvvisativa, invita l'ascoltatore in un viaggio coinvolgente attraverso ricchi ecosistemi e paesaggi sonori. HEARTBEAT infonde ritmi tradizionali provenienti dalle culture dell'Africa occidentale, dell'India del Nord, dell'Egitto e degli afro-nativi americani con jazz, trap e musica elettronica, il tutto attraverso l'obiettivo della produzione contemporanea. Il risultato è un ricco arazzo che integra perfettamente tradizioni storiche e concetti moderni in una diversa mappa globale. La musica di Alex riconosce e dissolve i confini musicali. Di larghe vedute, avventuroso e autentico, HEARTBEAT condivide una forza universale di espressione creativa, attingendo dalle pulsazioni globali della gente.

Hero Trio - Rudresh Mahanthappa
Hero Trio - Rudresh Mahanthappa

Data di Uscita

19 giugno 2020

informazioni

In "Hero Trio", la sua sedicesima uscita come leader / co-leader, ha spostato l'attenzione dalle proprie composizioni per rendere omaggio alle sue più grandi influenze con un album di interpretazioni. Tutto il materiale è presentato negli arrangiamenti tipicamente originali di Mahanthappa e per avvicinarli con il massimo grado di libertà e spontaneità ha scelto di registrare in formato trio, arruolando i talenti dei soci di lunga data François Moutin al basso e Rudy Royston alla batteria.

PaNOptic - Rudy Royston
PaNOptic - Rudy Royston

Data di Uscita

19 giugno 2020

informazioni

Il batterista di JD Allen, Bill Frisell, Dave Douglas, ed altri, aveva un disco, da diverso tempo, nel cassetto. Rimasto senza lavoro, già ai primi di marzo, aveva, subito, ricevuto una serie di aiuti economici da amici e fondazioni. Con il presentarsi del lockdown ha intuito che molti suoi colleghi avevano difficoltà a sbarcare il lunario e così ha deciso di tirare fuori questo suo lavoro e di metterlo in commercio con l'intento di donare il 100% del ricavo alla MusicCares. Il progetto si concretizza anche con l'aiuto della label Greenleaf. Il disco contiene 23 tracce di drum solo che sono ispirazioni e meditazioni di momenti, musica e poesie che piacciono a Royston. Altre tracce, invece, sono pezzi tributi ed altre sono di musica sacra. Tutte le tracce sono originali e composte da Royston.

Time of silence - Dino Rubino
Time of silence - Dino Rubino

Data di Uscita

19 giugno 2020

informazioni

Dino Rubino pubblica il quinto album per la Tǔk Music. L’album contiene 10 brani interamente composti da Rubino, che si cimenta al pianoforte eccetto nel conclusivo ‘Settembre’ dove è anche al flicorno. Gli altri componenti che suonano e lo affiancano sono collaboratori di lungo corso: Emanuele Cisi al sassofono tenore, Paolino Dalla Porta al contrabbasso e Enzo Zirilli alla batteria. Il disco è un nuovo capitolo nella ricerca spirituale del musicista siciliano, sempre più impegnato a scavare nell’essenza della musica, con il tema del silenzio come filo conduttore. Musicalmente ‘time of silence’ procede in continuità, in particolare, col precedente album ‘Where is the happiness?’, dove l’accento è posto sulla melodia e i 4 strumenti dialogano come se fossero una voce unica e si muovono seguendo un sentimento univoco di profonda serenità e armonia. Un lavoro sopraffine con una struttura orchestrale elegante ed un puntuale gioco tra le parti nell'esecuzione dei temi e dei momenti improvvisativi. Fate silenzio ed ascoltate!

Living in the gap + Hungarian Pictures - Mandoki Soulmates
Living in the gap + Hungarian Pictures - Mandoki Soulmates

Data di Uscita

19 giugno 2020

informazioni

Leggi nostro articolo

Profondo - Strufaldi & Rosati
Profondo - Strufaldi & Rosati

Data di Uscita

19 giugno 2020

informazioni

Samuele Strufaldi (pianoforte) e Tommaso Rosati (elettronica dal vivo ) sono tornati insieme a un nuovo album per soli digitali: "Profondo", ora disponibile su Auand Beats. Il duo italiano intraprende una nuova avventura che rispecchia il loro precedente progetto, pubblicato a dicembre 2019 per la stessa etichetta. Mentre "1.15 K" era incentrato sullo spazio e sui misteri dell'universo, il nuovo album va nella direzione opposta, scandendo l'abisso, "metaforicamente o letteralmente", per citare gli autori.

Peace for earth - Enrico Ghelardi Shanti Project
Peace for earth - Enrico Ghelardi Shanti Project

Data di Uscita

19 giugno 2020

informazioni

Dal titolo sembrerebbe di essere di fronte ad un progetto di musica meditativa o di provenienza orientale, invece in questo disco c'è anche altro. Il polistrumentista e compositore pisano, da anni dedito alla pratica e all'insegnamento yoga, concepisce un disco con 8 composizioni originali in cui si ritrova un abbraccio virtuale tra la cultura jazzistica classica e la musica delle pratiche yoga. La forma espressiva si concretizza con la scelta del quartetto completato da Pierpaolo Principato, al piano, Stefano Cantarano, al contrabbasso, e Massimiliano De Lucia, alla batteria.

Songs for people - Leonardo Radicchi Arcadia Trio
Songs for people - Leonardo Radicchi Arcadia Trio

Data di Uscita

19 giugno 2020

informazioni

Il sassofonista romano pubblica il suo nuovo lavoro ancora con la label Alfa Music. Sul suo profilo FB lo annuncia così: "E' un album che significa molto per me, non solo per la partecipazione di un musicista come Robin, ma perché con questa musica mi ostino a parlare di cose che mi interessano, di storie di donne e uomini che si mettono in gioco e fanno "ciò che è giusto fare" anche se non gliene verrà nulla, anche se non vinceranno." Con Giovanni Paolo Liguori alla batteria e Ferdinando Romano al contrabbasso c'è ormai un intesa consolidata. Con la special guest, Robin Eubanks, l'interplay sembra come il miglior marchingegno meccanico della storia, come quello in copertina. Una musica... ben oliata, con un suono da formula 1!

4ª Settimana (22 - 28 Giugno)

Bruma (Celebrating Milton Nascimento) - Antonio Adolfo
Bruma (Celebrating Milton Nascimento) - Antonio Adolfo

Data di Uscita

22 giugno 2020

informazioni

L'ultimo album di Antonio Adolfo, BruMa: Celebrating Milton Nascimento , è dedicato al cantautore che è probabilmente il più grande compositore vivente di musica popolare del Brasile. Le canzoni di Nascimento sono state registrate da Wayne Shorter, Herbie Hancock, Sarah Vaughan, Tony Bennett, Stan Getz, Bjork, Esperanza Spalding e molti altri luminari jazz e pop. È un progetto che Adolfo, egli stesso formidabile compositore e famoso tastierista, aveva desiderato a lungo intraprendere.

Classica - Painting jazz duo
Classica - Painting jazz duo

Data di Uscita

23 giugno 2020

informazioni

Settimo disco del progetto del sassofonista Emanuele Passerini e del pianista Galag Massimiliano Bruno Belloni. Undici brani tra composizioni originali di Passerini ("Mareblu", "Nordic Sun", "Valentina" e "City Life") e improvvisazioni ispirate da composizioni classiche.

Quella strana occasione - Marco Tuma e Raffaello Liguori
Quella strana occasione - Marco Tuma e Raffaello Liguori

Data di Uscita

23 giugno 2020

informazioni

Una carrellata musicale sui classici del cinema generata durante il blocco forzato del covid.

Spooky Action - Quasar
Spooky Action - Quasar

Data di Uscita

25 giugno 2020

informazioni

Arctic Riff - Marcin Wasilewski Trio + Joe Lovano
Arctic Riff - Marcin Wasilewski Trio + Joe Lovano

Data di Uscita

26 giugno 2020

informazioni

La prima collaborazione del dinamico trio polacco Marcin Wasilewski e del tenorista tenore americano Joe Lovano produce musica speciale con sentimenti concentrati e profondi, in cui il lirismo e la forza sembrano idealmente bilanciati. L'alleanza suona quattro nuove melodie di Marcin e una di Joe, oltre al classico "Vashkar" di Carla Bley (in due varianti), oltre a improvvisazioni collettive con un forte contributo di tutti e quattro i giocatori; Le abilità di basso di Slawomir Kurkiewicz sono particolarmente ben utilizzate nel pezzo spontaneo "Arco". Joe si unirà al trio polacco per numerosi concerti selezionati in autunno. Arctic Riff è stato registrato presso lo studio francese La Buissonne nell'agosto 2019 e prodotto da Manfred Eicher.

Things Happened Here - Kansas Smitty's
Things Happened Here - Kansas Smitty's

Data di Uscita

26 giugno 2020

informazioni

Soul food (cooking with Maceo) - Maceo Parker
Soul food (cooking with Maceo) - Maceo Parker

Data di Uscita

26 giugno 2020

informazioni

A 8 anni di distanza dal suo ultimo lavoro in studio la leggenda del Soul-Funk ritorna ad incidere un nuovo disco. Ha suonato con tutti i leader del funk, iniziando con James Brown negli anni '60 e oltre, poi saltando a bordo dei Mothership Connection, con Parliament-Funkadelic, nonché una collaborazione decennale con Prince. Soul Food - Cooking with Maceo unisce il funk grezzo della vecchia scuola con i sapori della scuola di musica di New Orleans. Il sapore funky della città si insinua nell'album mentre Maceo e la band affrontano canzoni iconiche dei maestri del Mississippi come Dr. John , The Meters e Allen Toussaint , così come quelle di Aretha Franklin, Prince, Ray Charles, David "Fathead" Newman.

Chicago Waves - Carlos Niño & Miguel Atwood-Ferguson
Chicago Waves - Carlos Niño & Miguel Atwood-Ferguson

Data di Uscita

26 giugno 2020

informazioni

I due protagonisti di questo disco hanno realizzato le composizioni qui incluse attraverso delle jam-session tenute lontane dalla loro Los Angeles. Come lascia intuire il titolo, il duo era a Chicago per partecipare a delle esibizioni con gli Universal Beings di Makaya McCraven. Registrato dal vivo il 30 novembre 2018 ai Co-Prosperity Sphere di Bridgeport, Chicago, Illinois il disco vede Carlos Niño - percussioni e soundscapes e Miguel Atwood-Ferguson - violino a 5 corde e effetti.

Color of Noize - Derrick Hodge
Color of Noize - Derrick Hodge

Data di Uscita

26 giugno 2020

informazioni

E' il lavoro più libero di sempre per il due volte vincitore di Grammy. Annunciato con la pubblicazione del singolo "Not Right now". L'album è un melting pot di influenze ed esperienze che il famoso bassista presenta come un disoc di contrasti, caos, cose belle e libertà. Jazz, groove hip-hop, deep soul e spiritual rendono questo prodotto un altra pietra miliare nella storia della Blue-Note Records.Il presidente Don Was colloca questo lavoro sullo stesso piano di quelli prodotti negli anni '60 presso i leggendari studi di Rudy Van Gelder ed esalta la formazione composta da Jahari Stampley e Michael Aaberg alle tastiere, Mike Mitchell e Justin Tyson alla batteria, e il dj Jahi Sundance ai giradischi, oltre Hodge al basso.

Call for Winter - Daniel Herskedal
Call for Winter - Daniel Herskedal

Data di Uscita

26 giugno 2020

informazioni

Call For Winter di DANIEL HERSKEDAL per tuba e tromba è un album con una bellezza sonora e un flusso maestoso. Il disco è stato concepito da Herskedal da solo in due settimane nella Norvegia più profonda; un viaggio cinematografico attraverso 12 composizioni originali che manifestano quel paesaggio cristallino e fondono lo spirito del jazz con il mestiere compositivo della musica classica. Raramente senti un musicista con tale profondità, intensità emotiva e virtuosismo brillare mentre spinge simultaneamente i limiti del suo strumento al limite .

Rise and Shine - Grant Stewart
Rise and Shine - Grant Stewart

Data di Uscita

26 giugno 2020

informazioni

Grant Stewart manifesta la sua passione per la tradizione bop, con un quartetto è registra tutto nello studio di Rudy Van Gelder. Lo studio Englewood Cliffs di Rudy Van Gelder presenta una storia imponente per qualsiasi sassofonista, dove è stata registrata la maggior parte della produzione classica di giganti come John Coltrane, Joe Henderson e Hank Mobley. Su Rise and Shine, Grant Stewart e il suo ispirato quartetto si presentano in un ambiente propizio, trasformando una serie di avvincenti esibizioni in classiche selezioni di bop.

Benny's Crib - Benny Green
Benny's Crib - Benny Green

Data di Uscita

26 giugno 2020

informazioni

Il rodato musicista e compositore californiano presenta un secondo album nel quale continua a sperimentare l'intreccio del suono del piano in forma acustica con quello elettronico del Rhodes. La tavolozza dei colori musicali utilizza dello stesso ensemble del precedente album ma viene arricchita dal contributo di tre special guest. Questa la line-up: Benny Green - electric piano (1-11), piano (2, 5) + David Wong - bass (2-3, 5, 7, 9 & 11) + Aaron Kimmel - drums (2, 5, 7, 9, 11) + Anne Drummond - flute, alto flute, bass flute (3, 5) + Veronica Swift - vocals (11) + Josh Jones - congas (3). Musicalmente le tracce sono ispirate dalle tecniche compositiv di Cedar Walton e McCoy Tyner.

Solo - Andrew McCormack
Solo - Andrew McCormack

Data di Uscita

26 giugno 2020

informazioni

Dopo un periodo di alcuni anni dedicato maggiormente ad uno stile di jazz-rock, il pianista Andrew McCormack rilascia un disco da solo le cui registrazioni sono iniziate nel 2016. Sono, prevalentemente, composizioni registrate durante sessioni di studi ma di buona qualità. "Sono consapevole della necessità di aggiornare continuamente ciò che sto facendo altrimenti c'è il pericolo che le cose si ossifichino e per me questa è morte artistica! La musica è davvero una ricerca per tutta la vita e non voglio mai perdere quel fascino." Da questo pensiero, che dovrebbe essere il punto di riferimento di tutti i musicisti, possiamo ascoltare composizioni inedite e altre che si rifanno ai maestri del jazz, come Monk, o della classica, come Stravinsky.

Danza Ionia - Loccisano & De Carolis
Danza Ionia - Loccisano & De Carolis

Data di Uscita

26 giugno 2020

informazioni

“Danza Ionia” anticipa l’uscita dell’album “Venti”, un disco unico, una raccolta di brani di Francesco Loccisano, rielaborati per duo di chitarra battente. L'album vedrà la luce in autunno e l'altra chitarra, parte del progetto, è quella di Marcello De Carolis. L'album sarà una sorta di The Best di Loccisano ma con brani completamente riarrangiati per un nuovo dialogo tra chitarre battenti. Il titolo “Venti” fa riferimento ad un numero ricorrente, come spiega il duo: “una chitarra battente è dotata di 10 corde, quindi due chitarre battenti ne hanno 20. Siamo nel 2020. L'importanza dei venti nella nostra penisola fa sì che il nostro territorio venga attraversato da una innumerevole quantità di ‘venti’ differenti.”

This is not a Harp - Marcella Carboni Trio
This is not a Harp - Marcella Carboni Trio

Data di Uscita

26 giugno 2020

informazioni

Questa non è un’arpa. Non è sicuramente l’arpa angelica, magica e rilassante, che ritroviamo nell’immaginario collettivo. E allora questa non è un’arpa: è la mia voce, il mio suono. È uno strumento che sa graffiare, sa avere ritmo, groove. È straniante ma a volte anche morbida e dal suono rotondo. Pensando a questo trio ho preso in prestito da René Magritte il titolo del dipinto con la celebre pipa, “L’inganno delle immagini”, che diventa qui “L’inganno dei suoni”, dove contrabbasso, batteria e arpa si muovono in un continuo gioco di ruoli intercambiabili. La struttura del disco è concepita come un quadro surrealista: otto oggetti reali e razionali che si trovano in mezzo a quattro pillole di improvvisazione radicale, follie sonore, ispirate alle tele di Magritte; una batteria suonata in reverse, giochi di effetti, contrasti timbrici e dinamici che aprono le porte di una dimensione surreale.

Plays Vince Guaraldi & Mose Allison - The Jerry Granelli Trio
Plays Vince Guaraldi & Mose Allison - The Jerry Granelli Trio

Data di Uscita

26 giugno 2020

informazioni

Nel corso di una carriera che dura da sei decenni, il batterista Jerry Granelli ha lavorato con molti dei più grandi artisti attraverso l'intero spettro del jazz e non solo. Nel suo nuovo album per RareNoise, Granelli rivisita due delle sue collaborazioni più indelebili dal punto di vista dell'esplorazione. A distanza di alcuni decenni quella musica è ancora fresca e viva, a prescindere se sia nata su degli spartiti o sia stata improvvisata al momento. Lo spirito di Granelli è ancora lo stesso, anche se è alla soglia degli 80 anni a fine anno.

Ascension - Black Art Jazz Collective
Ascension - Black Art Jazz Collective

Data di Uscita

26 giugno 2020

informazioni

Il Black Art Jazz Collective è stato fondato nel 2012 da Wayne Escoffery e Jeremy Pelt con l'obiettivo di onorare e preservare l'arte di alcuni dei progenitori del jazz che li hanno ispirati, assunti e seguiti in prima persona. E mentre la band rende omaggio ai grandi del passato, continua anche la tradizione in evoluzione del jazz con un corpus di lavori che rimane saldamente radicato nel modernismo di oggi.

My Soul - Piero Del Prete
My Soul - Piero Del Prete

Data di Uscita

27 giugno 2020

informazioni

Nuovo album per il chitarrista napoletano, nuovo omaggio al suo genere musicale preferito: lo smooth jazz. Nel disco troviamo 9 brani di cui 7 composti da Piero e 2 cover di standard jazz: "This guy’s in love with you" di Burt Bacharach e "Summertime" di George Gershwin, quest’ultimo riarrangiato e suonato insieme al bravissimo Diego Calcagno - tastierista romano ed altro fertile attivista dello smooth jazz in Italia. Del Prete dichiara che My Soul unisce il suo background jazzistico alla sua attitudine alla composizione melodica napoletana. A sostenere questa sua predisposizione indica, in particolare, i 2 brani semi-strumentali dove i ritornelli sono cantati (un pò in più Remember me, n.d.r.). Nel complesso, secondo noi è poco evidente, prevale la linea smooth e gli accenni ai suoi riferimenti stilistici: Montgomery, Benson, Stern... Altamente consigliato nelle giornate più affannose.

5ª Settimana (29 - 30 giugno)

Materia - BlueRing Improvisers Orchestra
Materia - BlueRing Improvisers Orchestra

Data di Uscita

29 giugno 2020

informazioni

Un doppio album realizzato da un Ensemble durante una residenza artistica in una fattoria toscana nel 2019. Il lavoro si traduce in una serie di composizioni e improvvisazioni sperimentali al cui centro c'è il suono musicale. L'ispirazione è data dai lavori di Alberto Burri, che era un grande sperimentatore del 20 ° secolo, un rivoluzionario sia in termini di strumenti che ha usato nel suo processo creativo sia di materiali che ha modellato, solitamente non convenzionali, presi da contesti extra-artistici

Newsletter Updates

Enter your email address below to subscribe to our newsletter

Commenta

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: